Le opere saranno esposte in sala consiliare dal 15 al 19 dicembre, serata in cui saranno battute all’asta.

Ecco i nomi degli artisti che hanno donato le loro opere per questo nobile scopo: Luca Alfonsi, Aldo Angelini Marucci, Paola Angelini, Giulia Brunialti, Teodosio Campanelli, Camillo Carminucci, Frida Giulia Ciletti, Giovanni Colonnella, Fabrizio Faina, Maria Franca Fanni, Luigina Girolami, Cosimo Guadalupi, Francesco Lucidi, Saverio Magno, Giovanni Marinucci, Patrizio Moscardelli, Niceta Cosi, Gabriele Partemi, Paolo Piunti, Ketty Piunti, Anna Romagnoli, Marcello Sgattoni, Antonio Sguerrini, Emidio Sturba, Gessica Talamonti, Francesca Tavoletti, Maurizio Andrea Toccaceli, Luisa Treppini, Guido Venieri, Pietro Zazzetta.

“L’iniziativa è meritoria- scrivono nella presentazione al catalogo l’Assessore alla cultura Bruno Gabrielli e il Vicesindaco e Assessore alle politiche sociali Pasqualino Piunti – non soltanto perché ha un nobilissimo scopo, quello appunto di sostenere una delle istituzioni più care ai sambenedettesi, quella casa S. Gemma che da decenni accoglie con infinito amore bambini provenienti da situazioni familiari molto difficili. E’ da sostenere anche perché mira a far emergere alcuni tra i valori più alti dell’uomo: la solidarietà da un lato, l’amore per l’arte, espressione pura della sensibilità umana, dall’altro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 292 volte, 1 oggi)