Vittoria meritata dalle cremisi anche se a parziale scusante la Samb ha dovuto fare i conti con le assenze delle tre ragazze piu’ rappresentative (solo la almonti era stata autrice di 15 reti nelle ultime tre partite) e delle precarie condizioni di salute di altre due ragazze.
Le ragazze di mister Pallesca chiudono in svantaggio di 2 reti un primo tempo dominato territorialmente dalle ospiti.
Nel secondo impennata d’orgoglio delle rossoblu’ che creano gioco segnando una rete e sfiorandone altre.
inevitabile a questo punto lo sbandamento difensivo che permette al tolentino di segnare altre 5 reti e di mettere al tappeto un’indomita samb che nonostante tutto ha dimostrato di poter puntare davvero in alto in questo campionato.
Prossimo impegno la difficile trasferta a Fano che ha approfittato dello stop della Samb per sorpassarla in classifica

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 271 volte, 1 oggi)