Dopo che nel primo tempo la formazione sambenedettese non riusciva a giocare come al solito, accusando un divario rilevante, nella ripresa i rossoblù cambiavano marcia, galvanizzati anche dalle splendide parate di Remi Di Cocco. La rimonta si perfezionava nei minuti finali a soli 120 secondi dal fischio finale i sambenedettesi si trovavano in vantaggio di due reti. Qui però diventava influente l’operato dei due fischietti di turno, Fioretti e Petruzzelli, che oltre a prolungare il tempo in maniera evidente prendevano alcune decisioni non condivise dal pubblico di fede rossoblù. Negli attimi finali si infortunava seriamente ad una spalla il falconarese Latini, proprio nell’azione che regalava agli ospiti il rigore del definitivo pareggio messo a segno dal rumeno Baciu. Con questo risultato Alma Plast e Falconara viaggiano di pari passo al terzo posto con 4 punti, staccati però dalla coppia di testa Teramo e Cingoli a 12 punti. Sabato il campionato di serie B si ferma per una settimana e il 13 dicembre la squadra di Luca Vizzi sarà impegnata sul campo del Terni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.056 volte, 1 oggi)