Se l’ultimo album di Roy Paci e Aretuska, Tuttaposto, riesce a rendere l’idea di quale sia il genere musicale, o meglio la commistione di stili che influenza la musica di questi ragazzi siciliani, il loro spettacolo live riesce a comunicare al meglio tutte le loro potenzialità.

Il gruppo, composto oltre che da Roy Paci anche da sette ragazzi siciliani di Aretusa (antico nome di Siracusa), è nato quasi per divertimento nei momenti in cui Roy, trombettista dalle molteplici esperienze, tornava in Sicilia, reduce dai concerti in Europa; la loro ultima fatica musicale, dopo Baciamo le mani, è ben rappresentata da Tuttaposto: 15 brani che passano attraverso generi come lo ska o il reggae per arrivare anche allo swing o alle cover d’autore. In questo secondo album la band non ha dimenticato né le tradizioni siciliane, facendole rivivere in Ciuri Ciuri e Che Vitti ‘na Crozza, né un forte senso dell’arrangiamento. I testi spaziano dall’italiano al francese, dal siciliano all’arabo, il tutto shakerato in maniera originale. Non mancano le collaborazioni importanti: Tony Scott, il clarinettista in Etnasherpa e Cristina Cavalloni in Portami con te, oltre a Chicco Montefiori al sax e Grazia Negro alla tromba in Un Colpo di….

La serata si assesterà su ritmi caldi: la loro musica non è fatta per essere semplicemente ascoltata: bisogna partecipare, ballare, batter mani e piedi e non smettere mai di muoversi. Roy Paci & Aretuska suoneranno sabato 6 dicembre all’Indhastria, SS16, km 406, Giulianova Lido. Il costo del biglietto è di Є 10. Inizio concerto ore 23,30. Info: 085.800.00.90 – info@indhastria.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)