Circa alle quattro e mezza di ieri notte è stata rilevata una leggera scossa sismica, stimata al 3° grado della scala Mercalli (4,2 magnitudo Richter), nelle aree provinciali di Macerata e Ascoli Piceno. La popolazione ha avvertito a malapena la scossa, che comunque non ha provocato danni a cose e persone. La Protezione civile ha diffuso la notizia questa mattina, individuando l’epicentro tra i seguenti comuni: Fermo, Monte Leone, Monte San Martino, Santa Vittoria in Matenano e Penna San Giovanni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 182 volte, 1 oggi)