Le formazioni:

TERAMO: Fumagalli, Vincenti, Miglietta (1′ st Quadrini), Armenise, Scarlato, Zanetti, Manni (1’st Taua), Mancino, Ayala, Manca (1’st Biso), Bonfanti

All. Zecchini

SAMB: Mancini, Cottini, Di Bari (31’st Petterini), Quondamatteo, Camillucci, Taccucci, Cazzola (11’st Gennari), N’Tamack, Cacciatori (31’st Zerbini), Criniti, Esposito

All. Trillini

La Samb sfiora il colpaccio a cospetto di un Teramo rimasto in dieci uomini negli ultimi venti minuti a causa dell’infortunio accorso a Mancino. Il discorso per la qualificazione ai quarti di finale della Coppa Italia di Serie C è rimandato fra due settimane, nella gara di ritorno. Il Teramo comunque mantiene la sua imbattibilità con la Samb, che non è mai riuscita battere i giallorossi nella sua storia recente.

La Samb è chiamata a concentrarsi per la trasferta de L’Aquila di domenica prossima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)