Anche d’inverno la notte è piccola per gli abitanti del lungomare sambenedettese, zona sud. Alcuni locali notturni, infatti, inondano le strade di musiche e rumori. Così, ai cittadini insonni, non resta che aggrapparsi al telefono e protestare.

Ma attenzione: nessuno li potrà aiutare. Mentre d’estate la Polizia Municipale assicura la misurazione dei rumori con appositi uomini e apparecchiature, nel periodo invernale questa attività non è prevista e così nessuno rischia la sanzione per eccesso di rumore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)