Un mese di tempo per non compromettere la stagione. La Samb, a tre punti dalla zona play-off e a quattro da quella play-out, sconta l’incertezza societaria: di sicuro, al momento, è che il 2 di gennaio si riapre il calciomercato e alcuni pezzi pregiati della Samb (Cottini, Scandurra, ma anche Criniti, Martusciello, Esposito, Napolioni e compagni), rischiano di essere messi sul mercato o portati a Catania o Perugia.

Se la Samb sarà impegnata contro L’Aquila, Chieti e Paternò, il tempo che ci separa al Capodanno sarà febbrile soprattutto per quanto potrà accadere a livello societario.

Intanto i tifosi si stanno organizzando per la trasferta di Teramo, valida per la gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C. I posti nei pullman possono essere prenotati al bar Affinity entro martedì sera, i pullman partiranno alla volta di Teramo a partire dalle ore 18. Potrebbero essere trecento i supporter rossoblù che seguiranno la Samb in Abruzzo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)