La Stagione Concertistica 2003-04 è al via con un grande appuntamento: il pianista ucraino Alexander Romanovsky, uno dei talenti più apprezzati a livello mondiale, si esibirà domani sera, a partire dalle ore 21:15, presso l’Auditorium Comunale.

Romanovsky, vincitore del premio internazionale Buoni nel 2001, è entrato nell’Accadermia di Imola a soli 12 anni. Il programma di Romanovsky prevede, tra l’altro, “Scherzi e ballate” di Chopin, la “Suite Bergamasque” di Debussy, la “Gavotte in la minore” di Rameau e il “Mephisto valzer” di Listz.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)