Attore di cinema e teatro ma anche cantante e interprete, Alessandro Haber sarà al Bitches Brew venerdì 28 novembre per dimostrarci di essere un artista completo, e lo farà proponendoci le canzoni raccolte nel suo terzo album, “Il sogno di un uomo”, in cui interpreta con passione testi d’autore rifacendosi sia alla tradizione degli chançonier francesi sia a grandi cantautori nostrani, come Paolo Conte o Ivano Fossati.

L’approdo alla musica di Haber è stato reso possibile grazie anche all’incontro con un autore, Giuseppe Fulcheri e con un gruppo di musicisti che lo accompagnano nella tournee: Emanuele Smammo alla batteria, Sassà Flauto alle chitarre e agli arrangiamenti, Pierpaolo Principato al piano, Luca Dirozzi al basso, Aldo Bassi alla troba e Juan Carlos Alvelo al violino. Tra le canzoni interpretate da Haber ci sono anche la trasposizione musicale di due testi di Charles Bukowski, “Solo una settimana” e “Una bella macchina…da scrivere” tratti dallo spettacolo di prosa teatrale che Haber ha portato nei teatri italiani nella scorsa stagione.

Per ascoltare Alessandro Haber basterà recarsi al Bitches Brew Jazz Club, presso l’Hotel International, v.le rinascimento 47; il costo del biglietto è di Є 15, ma per entrare occorre iscriversi al club, al costo di Є 10 (per gli under 25 Є 5). Inizio concerti ore 21,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 329 volte, 1 oggi)