Bernardo Capriotti, 67 anni, residente a Monsampolo del Tronto, si è tolto la vita giovedì 20 novembre poco dopo le 18. Uomo con una normale vita familiare, tre figli, ex autista della ditta Regoli, in pensione da pochi anni. Da quando aveva concluso la sua attività lavorativa però era caduto in una depressione sempre più abbattuta.
Il primo ad accorgersi del fatto e chiamare il 118 è stato un vicino di casa. Il medico giunto a bordo dell’ambulanza ha potuto soltanto constatare il decesso. Il corpo dell’uomo è stato portato all’obitorio dell’ospedale “Madonna del soccorso” di San Benedetto del Tronto. Il magistrato potrebbe disporre una ricognizione cadaverica. Sul luogo in cui è stato trovato il corpo sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Monsampolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)