Ha tanta voglia di giocare, Totò Criniti, ma una lombalgia lo ha tenuto fermo negli ultimi due giorni. Oggi le visite mediche stabiliranno se potrà giocare a Lanciano: probabilmente andrà in panchina, a meno che Trillini non decida di portare con sè Cacciatori, nel caso Criniti sia del tutto indisponibile.

Oggi si scioglieranno le riserve anche per Aprea, che ha un problema alla caviglia destra. Mancini, il bravo portiere “di riserva”, parte avvantaggiato per la trasferta in Abruzzo.

Intanto ieri il sindaco Martinelli, accompagnato dal vicesindaco Piunti, ha incontrato una delegazione di tifosi. Martinelli ha rassicurato i tifosi dell’esistenza di una trattativa in corso per la cessione della Samb dai Gaucci ad un nuovo gruppo societario, ma ha chiesto loro il tempo necessario affinché la trattativa giunga al termine. I nomi del nuovo gruppo in via di formazione non trapelano, anche se sono riconducibili essenzialmente a degli imprenditori edili locali. Ma non solo: oltre a Giuseppe Ruggieri, contattato dagli intermediari un paio di settimane fa, negli ultimi giorni si sono allacciati dei contatti con un imprenditore toscano interessato all’acquisto di un club calcistico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)