Il vetro non si è rotto, ma solo incrinato, e l’autista è riuscito a mantenere il controllo del mezzo, senza sbandare. Nessuno è rimasto ferito, ma la paura è stata enorme. A bordo dell’ autocorriera c’erano 35 ragazzi e tre accompagnatori, seguiti da un secondo torpedone con altri ragazzi, tutti studenti delle terze classi A, B, C e D del Liceo scientifico ‘Savoia’ di Ancona, che a Parma avevano visitato una mostra sul Medio Evo. (AGE)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)