Il Lanciano concede 1.300 biglietti, i tifosi preparano la
trasferta in pullman . Se Gaucci padre e figlio non
perdono occasione per ribadire l’abbandono della
Samb, in maniera anche esacerbata sui giornali
nazionali («La Samb può sprofondare nei dilettanti»,
sul “Corriere dello Sport di oggi), non è che attorno al
tecnico Sauro Trillini le acque siano calme, anzi. Oggi,
al “Sabatino D’Angelo? erano presenti un centinaio di
tifosi alcuni dei quali hanno verbalmente attaccato il
tecnico Trillini. Attorno al campo di allenamento era
presente addirittura una pattuglia della polizia, accorsa
per evitare che si verificassero delle intemperanze
inopportune. Tuttavia, al di là di alcune invettive,
l’atmosfera che si respirava al “Sabatino D’Angelo?
non
era troppo tesa, e lo dimostra il momento dell’uscita
dello stesso Trillini, avvenuto nella più completa
tranquillità (qualche tifoso ha anche timidamente
incitato il “mister?). Certamente, dato il gioco della
Samb, le contestazioni alla direzione tecnica non
paiono campate in aria: tuttavia, considerato lo stallo
societario, queste contestazioni rischiano di essere
velleitarie e di peggiorare la situazione dell’ambiente
rossoblù.

Si sono allenati a parte Camillucci e Maury, che
comunque non dovrebbero avere problemi per
domenica prossima. Diversa la situazione di Aprea,
reduce da una distorsione alla caviglia destra: soltanto
nei prossimi giorni si saprà se Aprea potrà prendere
parte alla trasferta di Lanciano. Scalpita comunque il
giovane Fioravanti, terzo portiere, residente a Castel di
Lama e abituale frequentatore di San Benedetto.

Per la trasferta di Lanciano la società frentana ha
destinato a San Benedetto mille e trecento biglietti (la
Samb ne aveva richiesti inizialmente mille e duecento).
Si stanno organizzando dei pullman, il cui numero sarò
deciso dalla riunione serale del Centro
Coordinamento.

Si ricorda che sabato prossimo il Tg3 Marche
trasmetterà uno speciale sulla Samb, in particolare
sulla contestazione alla famiglia Gaucci. Il pezzo è stato
registrato oggi al Bar Affinity, e sono stati intervistati
Giuseppe Iaconi (presidente dei tifosi) e Livio Righetti
(coordinatore dei club).

VITERBESE. La Viterbese ha sconfitto 3-1 il Sora nel
posticipo del lunedì e resta al comando del girone con
27 punti, dieci in più della Samb.

GIUDICE SPORTIVO. Manni è stato squalificato per una
giornata. Nessun giocatore del Lanciano ha subito una
squalifica. La Samb è stata multata di cinquecento
euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 115 volte, 1 oggi)