Ho la vaga impressione, ma no diciamo pure ho la certezza che il giocattolo Samb si stia rompendo. La famiglia Gaucci non ha certo l’intenzione di svendere la Samb, ha solo l’interesse di aumentarne il valore. E purtroppo non vedo all’orizzonte personaggi locali che possano rilevare la Samb.

La classifica ha visto il Catanzaro avvicinarsi alla capolista ed anche l’Acireale ha fatto un bel balzo in avanti. A sorpresa la Vis Pesaro ha conquistato la quinta piazza, scavalcando la Samb

La Viterbese dopo lo scivolone di Taranto cercherà la rivincita in casa contro il Paternò. In settimana il Presidente Capucci durante una conferenza stampa ha chiesto alla squadra di approfittare delle due partite casalinghe contro Paternò e Sora, ribadendo di volere una squadra modello.

Per i padroni di casa non ci dovrebbero essere problemi ad avere la meglio sul Paternò, che però fuori casa si è sempre ben comportato.

Il Catanzaro giocherà in casa contro l’Aquila. Il D.S. Improta in settimana ha predicato umiltà ed ha chiesto ai giocatori di non sottovalutare l’avversario. Le squadre si sono affrontate 4 volte: in precedenza 2 vittorie per il Catanzaro, un pareggio ed una vittoria per 3-0 dell’aquila in calabria nel 1999.

Le sorprese in questo girone sono sempre in agguato anche se il Catanzaro parte con i favori del pronostico.

L’Acireale giocherà a Teramo. Partita non facile per i siciliani che troveranno un Teramo battagliero e voglioso di risalire la china, anche se la squadra vista a Fermo non ci ha ben impressionato.

Il Lanciano ospita la Vis Pesaro per un incontro che si preannuncia come uno spareggio. Purtroppo in settimana in casa Frentana c’è stato un grave lutto: la morte del Presidente Angelucci. Non sarà facile sostituire una persona così attaccata alla squadra e così competente.

Sicuramente i giocatori vorranno dedicare al loro presidente una bella vittoria.

Il Crotone gioca a Martina una partita molto difficile. Auteri medita vendetta? Credo che per i pugliesi sia l’occasione giusta per recuparare il terreno perduto fino a questo punto. Di contro il Crotone dopo la vittoria per 4-0 sul Lanciano sembra resuscitato.

Il benevento che bene ha fatto al Riviera giocherà il posticipo contro il Chieti. Possiamo definirla partita verità per entrambe le squadre. Entrambe le formazioni non hanno ancora espresso continuità e convinzione nei propri mezzi. Favoriti i padroni di casa, ma ricordiamoci che Florimbi è una vecchia Volpe.

Tra gli altri incontri spicca Foggia – Taranto. Derby pugliese per eccellenza che vedrà duellare due squadre in crescita ed in forma. Risultato difficile da pronosticare.

Ma veniamo ora alla Samb. L’ennesima pessima prestazione casalinga ha fatto salire la contestazione dei tifosi contro i calciatori e contro la società (a dire il vero la famiglia Gaucci, se andava contestata lo si doveva fare con maggiore educazione senza offendere nessuno).

A volte si ha l’impressione che la Samb sia un peso per la proprietà, mentre in altre occasioni sembra di vedere la famiglia Gaucci entusiasta della Samb. Sono convinto che noi non sappiamo assolutamente nulla di quello che sta succedendo dietro le quinte. Una cosa è certa, rischiamo di precipitare in fondo alla classifica, se i calciatori non reagiranno. Spetta a mister Trillini suonare la carica anche in questa situazione così difficile.

Goffredo Agostini

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 91 volte, 1 oggi)