Si muovono le acque attorno alla Samb: se la famiglia Gaucci ha iniziato a pagare le mensilità arretrate ai propri giocatori (luglio e agosto), ieri è arrivata la prima conferma ufficiale di un interessamento all’acquisto della Samb Calcio. Si tratta di Giuseppe Ruggieri, un imprenditore del settore edilizio nato a Reggio Emilia 43 anni fa. Ruggieri è presidente della Sanremese, prima in classifica nel girone E della Serie D. Ma attenzione: Ruggieri non si muoverebbe da solo, ma in stretto coordinamento con un gruppo di imprenditori locali che attualmente ancora non è uscito allo scoperto, ma che, in maggior parte, si occupa di edilizia. Lo stesso gruppo che già dalla scorsa estate ha avviato i primi contatti interni. Ruggieri, che recentemente ha acquistato anche la Italcantieri (azienda appartenente precedentemente al gruppo Berlusconi), ha ricevuto la proposta di acquisto della Samb da parte di un intermediario soltanto nella giornata di giovedì, ma si è subito dimostrato entusiasta dell’idea di acquistare la Samb, tanto da attendere appena 24 ore prima di uscire allo scoperto.

La trattativa potrebbe dunque andare in porto. Presto nuovi aggiornamenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)