Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa della Prefettura di Ascoli Piceno

Prefettura di Ascoli Piceno
COMUNICATO STAMPA DEL 23.10.2003

Le problematiche relative alla sicurezza dello Stadio “Riviera delle Palme” a S.Benedetto del Tronto sono state esaminate nel corso della riunione del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica convocato dal prefetto Dott. Giuseppe DESTRO nella mattinata odierna.

Alla riunione erano, altresì, presenti il Questore, il Vice Presidente dell’Amministrazione Provinciale, il Vice Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Comandante Provinciale della Guardie di Finanza, il Sindaco di S.Benedetto del Tronto con il proprio Comandante della Polizia Municipale, il vice Coordinatore Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, il Vice Comandante della Sezione Polizia Stradale di Ascoli Piceno, il Presidente del Comitato Provinciale del C.O.N.I., nonchè il Direttore Generale della SAMBENEDETTESE CALCIO con il Consulente Generale Dott.GIULIVI.

Il Sindaco di San Benedetto Dott. Domenico MARTINELLI ha assicurato che in breve tempo consegnerà alla Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo le modifiche progettuali inerenti gli adeguamenti strutturali utili per aumentare la capienza dello Stadio.

Per quanto attiene, alle problematiche relative alla sosta dei veicoli in prossimità del predetto impianto, attesa la necessità di garantire alle Forze di Polizia uno spazio per la sicurezza degli spettatori nelle immediate vicinanze dello stesso per esigenze di manovra e di soccorso – su cui vi è stato pieno accordo da parte di tutti i presenti – sono state individuate d’intesa con il Comune e la Società Sportiva SAMBENEDETTESE CALCIO, varie aree di parcheggio distanticirca 100-150 metri. Le suddette aree saranno ogetto, a breve, di sopralluoghi ricognitivi da parte di funzionari della Questura, del Comune, e del Comando Polizia Municipale.

E’ stata confermata la possibilità per le persone disabili, gli invalidi e le persone particolarmente anziane, di usufruire di aree satelliti nelle immediate vicinanze dello Stadio.

Verrà altresì consentito, con preventiva autorizzazione scritta (passi), il passaggio ai rappresentanti delle tifoserie organizzate per il trasporto di striscioni e quant’altro necessario per il tifo organizzato.

Tutti gli intervenuti hanno poi, concordato sulla necessità di consentire il pacifico ed il sereno svolgimento delle competizioni sportive, con l’obiettivo di garantire la sicurezza di tutti gli spettatori ed il migliore ed ordinato afflusso allo Stadio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)