NOTE: cielo coperto, temperatura attorno ai 15° C. Prato in condizioni non ottimali ma ad ogni modo migliorato rispetto ad inizio campionato. Presenti circa 20 tifosi del Sora. Anche oggi comunque, nonostante l’esiguo numero di tifosi ospiti e il perdurante rischio di pioggia, l’accesso allo stadio “Riviera delle Palme? è stato interdetto al traffico automobilistico. Striscione polemico contro il blocco del traffico: “Sindaco e Comune basta teatrini, anche i tifosi sono cittadini”.

I NUMERI (primo tempo tra parentesi)

Tiri in porta 3-2(2-2)
Tiri fuori 2-1(1-1)
Cornet 5-3(2-2)
Falli 18-33 (9-21)
Fuorigioco 4-4 (2-1)
Ammoniti 1-3 (0-2)

PRIMO TEMPO. Una partita bloccata fino al 25′ minuto, con una Samb incapace di velocizzare il gioco. Ci pensa poi Scandurra con due invenzioni: in entrambe le occasioni parte palla al piede dalla fascia, la prima volta da sinistra, la seconda dalla destra. In questa seconda occasione colpisce il palo interno, la palla rientra in campo dove Zerbini tira d’istinto, ma il portiere avversario Capecchi compie un miracolo e salva in angolo. Sul contropiede seguente, il classico “gollonzo”: una palla morta sbatte sullo stinco di Battisti ed è rete. Poi la Samb ha attaccato con veemenza senza essere comunque pericolosa.

6′ Napolioni prova il tiro dal limite, Capecchi blocca a terra.

19′ Contropiede del Sora, Ramora giunge al colpo di testa da posizione decentrata, palla abbondantemente a lato.

26′ Scandurra avvia una pericolosa azione della Samb sulla fascia sinistra, l’azione riparte poi da Taccucci che pesca nuovamente Scandurra al limite dell’area di rigore, l’attaccante avanza di un paio di metri e tira di sinistro, Capecchi blocca in tuffo.

29′ Grande azione di Scandurra che parte dalla fascia destra, si accentra e dal limite dell’area di rigore calcia di sinistro: palla sul palo, Zerbini raccoglie e tira al volo, ma Capecchi si supera e salva in angolo.

30′ Contropiede del Sora, tiro senza pretese di Ramora che colpisce lo stinco di Battisti, Aprea viene spiazzato e la palla termina in rete. 0-1.

35′ Ammonito Dell’Orzo per gioco scorretto.

37′ Punizione di Gennari dai venti metri, palla alta di un metro sopra la traversa.

44′ Ammonito Faieta per gioco falloso.

47′ Ancora un contropiede velocissimo del Sora, Dell’Orzo arriva al tiro dal limite, Aprea respinge in tuffo.

SECONDO TEMPO. Una Samb ancora più sconclusionata ha perso giustamente contro il Sora. Solo un’occasione pericolosa creata con Zerbini che ha sbagliato a tu per tu con Capecchi. Giallo sul gol annullato ad Esposito. Per la Samb un bagno di umiltà che può essere salutare soltanto se tecnico e squadra trarranno, dalla sconfitta, i giusti insegnamenti.

5′ Ammonito Battisti per perdita di tempo.

9′ Gennari tira da dentro l’area, ma un difensore Sorano devia il pallone in angolo con la testa.

10’Pericolosa mischia in area del Sora, nulla di fatto.

14′ Bifini ha l’opportunità di tirare due volte in area, conclusioni ribattute.

16′ Ci prova Bifini con un tiro dalla distanza, palla abbondatemente a lato.

19′ Buona occasione di Zerbini che si libera del proprio marcatore, entra in area ma il suo tiro è centrale e non crea problemi a Capecchi.

24′ Punizione di Bifini, testa di Taccucci e colpo di deviazione finale di Esposito: la palla termina in rete ma l’arbitro annulla su segnalazione del guardalinee.

46′ Punizione di Martusciello per Zerbini, Capecchi in tuffo anticipa il colpo di testa dell’attaccante

4 minuti di recupero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)