La vittoria della Samb costa 2.500 euro alla società rossoblù, a causa del lancio di oggetti in campo e di una bottiglietta d’acqua che ha colpito un assistente dell’arbitro.

Oggi la Samb ha ripreso ad allenarsi in vista della partita con il Sora. Manni si è riaggregato al gruppo mentre Criniti sta svolgendo un lavoro di recupero a parte. Qualche problema l’ha avuto Petterini, che si è fatto male alla caviglia sinistra.

Intanto ieri il Lanciano ha battuto il Teramo per 2-0: i frentani raggiungono la Samb al secondo posto a quota 14, mentre per il Teramo si tratta della quarta sconfitta stagionale (8 punti).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 97 volte, 1 oggi)