La squadra dedica infatti la vittoria al neo presidente Leonardo D’isidori, puntualmente presente in tribuna del palasport e ampiamente soddisfatto per la vittoria finale.La gara iniziava subito in salita tant’è che dopo appena 3 minuti,i maceratesi erano in vantaggio.La virtusamb era padrona del gioco e più volte sfiorava il pareggio
che perveniva allo scadere del primo tempo con Lucidi.Dopo la pausa i sambenedettesi assediavano la porta ospite che risultava inviolata solo per la bravura dell’estremo portiere ospite e dai 4 pali colpiti ma in un rocambolesco contropiede gli ospiti tornavano in vantaggio.Neanche il tempo di esultare e ancora bomber Lucidi pareggiava.I sambenedettesi continuavano a pressare e a 2 minuti dalla fine arrivava sempre con il solito Lucidi il goal della strameritata vittoria.
Venerdì 1o settembre alle ore 21.30 la virtusamb ospita al palasport Il Picchio Ascoli derby che richiamerà sicuramente tantissimi tifosi rossoblù.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 98 volte, 1 oggi)