Ringraziamenti legati soprattutto al fatto che sono stati pienamente rispettati i tempi di consegna della nuova aula polivalente che è stata messa a disposizione, con tutte le dotazioni necessarie, per l’inizio dell’anno scolastico.
Un elogio dunque, da parte dell’Amministrazione comunale, alla ditta Schiavi, che si è aggiudicata la relativa gara d’appalto per un importo di 56.000 euro. Va ricordato inoltre che, oltre al nuovo spazio per attività didattiche varie (l’aula viene destinata attualmente a refettorio per l’intero plesso), il Comune ha effettuato ulteriori investimenti per adeguare la scuola di via Puglia alle norme di sicurezza: l’edificio risulta ora una delle “scuole – gioiello? della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 85 volte, 1 oggi)