Perché i tifosi della Samb non possono recarsi allo stadio usufruendo delle strutture del parcheggio appropriate, costate non pochi soldi ai contribuenti? Risposta: per prevenire possibili incidenti causati da quei “cretini” che balzano agli onori delle cronache anche di recente. A noi questa decisione è parsa fin dall’inizio assurda e inappropriata: punire migliaia di tifosi ed una società perché ci sono poche decine di potenziali teppisti è una scelta sbagliata, che non potrà essere più ammissibile a breve, perché nessuno potrà essere costretto a camminare per cinquecento metri sotto un eventuale acquazzone. Si puniranno, in tal caso, soprattutto i tifosi più anziani che non sono, notoriamente, dei teppisti violenti…

Da questo sito vogliamo dunque lanciare un appello ai lettori che ci seguono on-line, sperando che con il passaparola e con il coinvolgimento di tutti coloro che hanno a cuore la questione si possa arrivare a raggiungere il più alto numero di persone possibili.

La nostra idea (su suggerimento di un lettore) è quella di provare a raccogliere firme in formato sia cartaceo che digitale con le quali si protesti in maniera ferma contro questa decisione (dichiarando, a scanso di equivoci, che si è contrari la violenza nel calcio). Potrebbero comunque esserci delle altre soluzioni che al momento non abbiamo ancora vagliato e che qualche lettore potrà, se vorrà, suggerirci, scrivendo al seguente indirizzo: sambenedettoggi@tiscali.it.

sta . Questa settimana potrà essere dedicata all’organizzazione, mentre prima della prossima partita casalinga si potrà già passare alla “conta” delle firme raccolte (o di altra soluzione se qualche nostro lettore vorrà suggerirla).

Ci teniamo a precisare che cercheremo di portare avanti questa iniziativa perché, alla base, c’è la considerazione che si tratti di una scelta sbagliata e che un organo di informazione cittadino quale il nostro deve prestare attenzione a vicende che penalizzano la nostra città e la nostra squadra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 97 volte, 1 oggi)