NOTE: Giornata calda, temperatura di 28° C, buona presenza di pubblico sugli spalti, circa 50 tifosi tarantini. Vento che soffia a folate in direzione nord-est. Durante il riscaldamento i giocatori del Taranto avevano delle magliette con su scritto “Società attente solo per Taranto”. Striscioni di protesta contro la società nella curva tarantina: “La Nord contro una società senza dignità”.

PRIMO TEMPO

8′ Tiro dalla distanza di Catinali, Aprea respinge ma non trattiene, poi la difesa rossoblù libera.

9′ Ammonito Esposito (T) per fallo di mano.

12′ Triuzzi batte una punizione che, aiutata dal vento, termina non lontano dalla porta di Aprea.
13′ Zerbini tenta una rovesciata in area ma viene nettamente abbrancato alle spalle, per l’arbitro non è rigore.
18′ Discesa sulla sinistra di Criniti che si accentra ma il suo tiro è respinto dalla difesa tarantina.
18′ Fulmineo contropiede del Taranto con Banchelli che brucia la difesa rossoblù e sigla lo 0-1 tirando sul primo palo.
23′ Buona azione di Criniti e Bifini sulla fascia sinistra, quest’ultimo giunge al cross per l’incornata di Scandurra, ma la palla termina poco oltre l’incrocio dei pali.
26′ Ammonito Bennardo per gioco falloso.
27′ Ammonito Cottini per gioco falloso.
28′ Tiro su punizione di Gennari, palla centrale e parata da Di Bitonto.
33′ Criniti sulla fascia sinistra si procura un rigore e poi va alla battuta: tira alla sinistra di Di Bitonto ma il portiere intercetta e spedisce in angolo.
44′ L’azione parte da Scandurra sulla sinistra, accentra per Bifini che scambia con Napolioni che vince un rimpallo e tira, Criniti si avventa sul pallone e pareggia.
45′ Scandurra, palla al piede, percorre tutta la fascia sinistra, si libera di Bennardo e da posizione angolata trafigge Di Bitonto con un potente rasoterra calciato con il sinistro. Esplode di gioia il pubblico rossoblù.

Recupero 3 minuti.

SECONDO TEMPO

5′ Lungo lancio di Banchelli per Apa che taglia la difesa rossoblù e brucia Manni sullo scatto, la palla però è leggermente lunga e Aprea anticipa Apa.

10′ Zerbini viene strattonato in area da Di Meo, che poi lo alza con veemenza. Zerbini reagisce senza però, a nostro avviso, toccare Di Meo che si butta a terra e esce dal campo con una borsa del ghiaccio in testa. Zerbini viene espulso dall’incerto Lops.

17′ Manni sostituito per un infortunio muscolare: entra Petterini.
22′ Ammonito Martusciello per perdita di tempo

24′ Pericolosa azione del Taranto che crea una mischia in area poi Catinali tira di destro dai venti metri, palla fuori.

28′ Di Meo ha l’occasione per pareggiare: solo a cinque metri da Aprea, colpisce di testa un cross proveniente dalla sinistra, ma la palla è alta.
31′ Scandurra lotta e si procura l’opportunità di calciare a rete dal limite dell’area, Di Bitonto blocca a terra.
33′ Angolo a rientrare di Pompei, Aprea smanaccia in angolo. Sul corner seguente è bravo Petterini ad evitare un gol fatto.
34′ Attacca il Taranto: cinque corner consecutivi.
36′ Triuzzi ha sui piedi la palla del 2-2: libero in area può scaricare il destro, Aprea si supera e devia in corner.
41′ Doppia occasione per Scandurra: prima un cross basso di Gennari su cui non arriva, poi controcross di Hilario dalla destra con incornata del centrcavanti, Di Bitonto, in tuffo, manda in angolo.
42′ Ammonito Croce per perdita di tempo.
43′ Croce reagisce su Bifini: doppia ammonizione e cartellino rosso.
48′ Filippi spintona Taccucci che cade a terra. Ne nasce una rissa in cui i più agitati sono Filippi e Di Meo. Alla fine viene espulso, senza ragione, Taccucci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 93 volte, 1 oggi)