Quello che mi stupisce di più è l’ossessione che si dimostra verso la Samb calcio. Rimango sempre più basito di fronte al ridicolo fanatismo che trasuda in ogni direzione, quando si parla di Samb.

La Samb è tutto, che vita sarebbe senza la Samb? Se non tifi la Samb, non sei sambenedettese.

Facciamo il nuovo stadio, ma sì: magari mettiamoci pure un cinema che trasmette in 16/9 le vecchie partite della Samb, facciamo un monumento agli eroici ultras che sfasciano tutto fanno i macelli perché hanno giurato fedeltà assoluta alla Samb.

E intanto il Concordia è ancora lì, in attesa che qualcuno se ne curi. Ah, se avesse le gambe, chissà da quanto tempo sarebbe scappato!!!!

Vabbè, è naturale, servono i fondi per lo stadioquello sì che è importante, portiamoci pure i bambini che così imparano a tifare la Samb.

Tanto, a che serve un Teatro? Il Ventidio è a soli 30 Km, in 20 minuti ci si arriva

E vogliamo parlare della musica? Il Comune non ha mai i soldi per sponsorizzare un concertooccorre metterli da parte per Miss Italia

Ma a che servono i concerti? Basta andare la Domenica allo Stadio per sentire i tamburi.

Nel frattempo, girando per le strade bucate di SBT, sguardi depressi e scazzati lanciano occhiate lancinanti verso il vuoto alla ricerca di un qualcosa che non sono mai riuscito a definire.

Ah, forse ho capìto, la Samb ha perso. Che senso ha vivere? Addio, mondo crudelevoglio berci un po‚ sopra

Pronto, Alfredo? Andiamo al Verbena ad ubriacarci? Ok, ci vediamo tra un po, prendo 100 • così possiamo farci due consumazioni. No, tranquillo, hanno aumentato un po i prezzi perché devono finanziare una ricerca contro il Cancro. Bye.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 114 volte, 1 oggi)