La barca “I dolci marinai?, un “Oceanis 510? di 15,50 metri partirà dal porto di San Benedetto del Tronto lunedì 6 ottobre con destinazione finale Trieste, per partecipare alla regata “la Barcolana?, in programma domenica 12 ottobre.
Toccherà i porti di Ancona, Fano, Ravenna, Chioggia e Venezia per testimoniare che con il diabete, se ben curato, si può vivere e non soltanto sopravvivere.

Slogan della manifestazione è “Gluco sail – l’Adriatico a vela da S. Benedetto alla Barcolana di Trieste per vincere i luoghi comuni sul diabete?.

L’equipaggio è composto da giovani diabetici, aderenti alla ANIAD (Associazione italiana atleti diabetici), in trattamento insulinico intensivo con microinfusore portatile e provenienti da diverse città italiane, alcuni alla prima esperienza di vela, altri già esperti velisti prima di scoprire il diabete.

La finalità della crociera è quella di vincere i luoghi comuni sulla malattia; ma l’iniziativa ha anche un valore scientifico. In collaborazione infatti con le Università di Ancona e L’Aquila, verranno effettuati test di validazione di algoritmi di somministrazione insulinica in condizioni ambientali estreme.

Dell’equipaggio fanno parte anche il diabetologo Paolo Foglini, responsabile della unità operativa di diabetologia dell’Ospedale di Fermo e presidente della AMD regionale (Associazione Medici Diabetologi Italiani) e l’infermiere Antonio Longobardi della ASL di Fermo.
Nelle varie tappe si alterneranno a bordo Giacomo Vespasiani, responsabile dell’Unità Operativa di Diabetologia dell’ospedale di S. Benedetto del Tronto, che è anche presidente nazionale dell’A.M.D., Sergio Brunamontini, medico dello sport della ASL di Fermo, e Gerardo Corigliano, diabetologo di Napoli presidente della ANIAD.

Testimonial dell’evento e Skipper d’eccezione sarà Cristiana Monina di Civitanova Marche, più nota al grande pubblico come una delle ragazze degli spot Tim in barca a vela ed olimpionica di vela nella categoria “Laser?.

LA MANIFESTAZIONE SARA’ PRESENTATA NEL CORSO DI UNA CONFERENZA STAMPA IN PROGRAMMA POCHE ORE PRIMA DELLA PARTENZA LUNEDI’ 6 OTTOBRE ALLE ORE 10 NELLA SEDE DEL CIRCOLO NAUTICO SAMBENEDETTESE (Porto turistico)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 276 volte, 1 oggi)