Emerge prepotentemente la figura di Gabriele Scandurra: la doppietta di Pesaro gli ha consentito di ottenere una media-voto, da parte di tutti i giornali locali (i tre quotidiani cartacei, L’Espresso Rossoblù, la Gazzetta Rossoblù e il nostro sito), pari a 7.8: record stagionale per un giocatore rossoblù. Seguono Aprea con 7.7, Zerbini 7.6, Martusciello 7.5, Taccucci, Petterini e Cazzola 6.8, Cottini e Manni 6.7, Gennari 6.6, Esposito 6.4.

Scandurra “l’uragano”, un centravanti generoso nei rientri e poderoso per potenza fisica (a qualche giornalista pesarese ha ricordato Dario Hubner ai tempi del Fano), si candida dunque come un “gemello del gol” del bomber Zerbini, sempre a segno in questo avvio di campionato. Trillini si ritrova, improvvisamente, ad avere problemi di abbondanza: quando tornerà Criniti chi giocherà? Facile prevedere il turn-over, e dunque è auspicabile che tutti i calciatori lottino per il bene comune, che è quello della Samb.

Bisognerà comunque aspettare un paio di settimane per capire meglio le potenzialità di questa Samb e delle altre squadre del campionato. La squadra vista a Pesaro può far pensare ad un gruppo destinato a dominare il campionato; ma ricordiamo che la Samb della prima di campionato sembrava destinata a lottare per la salvezza, mentre quella vittoriosa con il Martina non pareva avere ambizioni. Il doppio confronto con Foggia e Taranto, gloriose squadre pugliesi con problemi societari (il Foggia potrebbe essere acquistato da Agnello), ci darà qualche indicazione in più.

In testa al campionato ci sono il Crotone e la Viterbese: i calabresi, con una squadra pressappoco identica rispetto a quella dello scorso anno, non sono una sorpresa, mentre la Viterbese non deve stupire (Martinetti, Santoruvo, Evacuo e Cingolani rappresentano un capitale che poche squadre possono vantare in questo girone).

IN PROVA. Si è allenato con la Samb il giovane centrocampista francese zahidi,

STADIO A PIEDI? Si incontreranno domani, alle ore 18, il questore D’Angelo e Elio Giulivi della Samb che discuteranno circa la decisione circa l’ordinanza del Questore di Ascoli Piceno che vieta la circolazione nella zona dello stadio durante le partite casalinghe della Samb. Siamo da tempo contrari a questa ipotesi: tuttavia dobbiamo suggerire che, se il divieto dovrà persistere, dovrà essere accompagnato dal trasporto gratuito su bus navetta.

GIUDICE SPORTIVO. Una bottiglietta d’acqua lanciata sul terreno di gioco è costata trecento euro di multa alla società rossoblù.

PIANETA SAMB. Stasera a partire dalle ore 21:30 appuntamento con Luca Bassotti e il nostro direttore Nazzareno Perotti e il consulente della comunicazione della Samb Remo Croci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 132 volte, 1 oggi)