«Il 2004 sarà l’anno del rilancio»
“L’attuale amministrazione ha iniziato un nuovo percorso di rinnovamento della città che insieme alle forze sociali, economiche e turistico-commerciali vedrà i suoi frutti nei prossimi anni.
Grandi progetti saranno approvati nei prossimi sei mesi. Ammodernamenti che saranno ancora più evidenti dalle opere in parte ultimate o che saranno portate a termine entro il 2004. Lo stanziamento di oltre un milione di euro per la riqualificazione del lungomare insieme alla prossima approvazione del piano spiaggia, è il primo grande obiettivo raggiunto dall’attuale amministrazione.
Nell’area portuale è in atto un forte ammodernamento delle strutture private e pubbliche; anche qui sono stati aperti cantieri e altri ancora se ne apriranno al fine di consegnare alla cittadinanza un porto moderno e attrezzato, oltre che per la pesca, anche per fini turistici: l’inizio della riqualificazione del molo sud ne è il più tangibile esempio.
Il mercato ittico non è più solo una struttura fredda e vuota ma è viva e giovane, come giovane è l’iniziativa della mostra di arti moderne organizzata in altre sale.
La decisione di riaprire la Palazzina Azzurra per alcune serate all’anno agli amanti della musica non è un errore ma un incentivo maggiore alle numerose attrattive musicali, presentate alla città e non pregiudicano le numerose mostre presenti, anzi le esaltano.
Non nego che l’attuale amministrazione abbia avuto delle difficoltà di coesione ma di questo me ne curo poco perché la politica, per i cattolici, è solo servizio al popolo, spirito di sacrificio per perseguire interessi generali che vanno al di sopra dei personalismi sfrenati: di ciò gli elettori saranno implacabili giudici?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 97 volte, 1 oggi)