Nel penultimo giorno di calciomercato é stato ufficializzata la cessione di Pirone a L’Aquila. Pirone sarà ricordato con simpatia dai tifosi rossoblù: é in pratica l’unico giocatore reduce dal doppio campionato vinto in Serie D e C2. Per la verità, di quel gruppo, restano Quondamatteo e Cacciatori, che vantano diverse richieste; Quondamatteo comunque dovrebbe rimanere (é un jolly difensivo utile), mentre per Cacciatori ci sono diverse richieste di club di C2, tra cui Tolentino e Imolese.

Il diesse Polenta é a Milano per chiudere anche due trattative in entrata. La prima riguarda il centrocampista centrale. La situazione con Filippi si é complicata, e forse all’origine ci sono anche motivazioni tecniche. Filippi é un regista di centrocampo più che un mediano di rottura, ma il centrocampo della Samb attualmente ha diversi centrocampisti offensivi (Criniti, Miftah, N’Tamack, Doumbia), mentre i soli Camillucci e Napolioni devono svolgere attività di contenimento.

Entro le 13, orario di chiusura del calciomercato, la Samb dovrà svolgere le proprie operazioni: cercheremo di dare notizia di nuovi acquisti quanto prima.

Intanto prosegue con buon andamento la vendita degli abbonamenti, che dovrebbero aggirarsi attorno ai 1.500.

Ricordiamo che domani, per la partita Samb-Acireale, manderemo cronaca e notizie in tempo reale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 292 volte, 1 oggi)