Non sappiamo in che modo il campionato possa cominciare il prossimo 31 agosto, come inizialmente stabilito. I gironi e i calendari ufficiali comprendono infatti il Catania e la Salernitana, club che successivamente sono stati riammessi in Serie B. I due club “dovrebbero” quindi essere depennati dai gironi di serie C, e al loro posto dovrebbero essere indicati i nomi delle squadre che “dovrebbero” sostituirle: L’Aquila, Cosenza e Paternò sono le squadre papabili.

Siamo a martedì e ancora non si conoscono i gironi e i calendari. Riuscirà la Lega di Serie C a risolvere questo problema in tempi ultrarapidi (si tenga presente che, in questo caso, la risoluzione dell’inghippo in Serie C comporterà la contemporanea soluzione dei problemi di Serie B)? A rimetterci sono le società di calcio, al momento impegnate nelle campagne abbonamenti e nella preparazione estiva.

flamminipp@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)