Dopo Miftah, un altro ‘colpo’ per la Samb. È stato presentato nel pomeriggio l’ultimo acquisto in casa rossoblu, l’attaccante ventottenne Alessio Bifini, proveniente dall’Albinoleffe (il giocatore in realtà era stato messo fuori rosa dalla società lombarda in attesa di essere ceduto). Bifini vanta diverse esperienze in C1 con l’Albinoleffe ed è reduce da un buon campionato nelle fila del Grosseto. L’attaccante è un giocatore dotato di ottime qualità tecniche ma certo non è il ‘bomber’ che la società rossoblu sta cercando per completare il reparto offensivo; nella sua miglior stagione, il campionato ’99-2000, Bifini ha realizzato 8 goal in 31 partite. Nella formazione toscana agiva, infatti, in appoggio alla prima punta, o, in alternativa, come rifinitore dietro due attaccanti. Dunque, nonostante l’impegno della famiglia Gaucci per rinforzare l’organico a disposizione dell’allenatore Trillini, manca ancora ‘la ciliegina sulla torta’ per allestire un formazione realmente competitiva: un uomo d’area con il ‘vizio’ del gol (lacuna evidenziata anche nella scorsa stagione). La società rossoblu provvederà?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 133 volte, 1 oggi)