“La recente normativa restrittiva approvata dall Regione Marche obbliga i Comuni a regolamentare le deroghe di apertura delle strutture commerciali al dettaglio per un massimo di 24 giornate che tra l’altro devono includere tassativamente le domeniche e festività di dicembre escuso il Santo Natale. Tale calendario con ordinanza sindacale è stato pubblicato il 12 dicembre 2002 ed ha validità fino a tutto il 2003. A seguito della concertazione tra le associazioni di categoria, e dei sindacati dei lavoratori dipendenti del settore, l’amministrazione ha deciso di escludere il 15 agosto dalle aperture per i seguenti motivi:
I Sindacati dei lavoratori dipendenti GGIL, CISL e UIL hanno richiesto con forza l’esclusione di tale giornata di apertura, ci è sembrato doveroso per le centinaia di lavoratori dipendenti dei negozi recepire tale richiesta, è ferragosto anche per loro. L’apertura del 15 agosto avrebbe comportato inoltre la chiusura di un’altra domenica. Ricordo infine che la giornata del Ferragosto ha un forte significato cattolico di non secondaria importanza, che dovrebbe spingere tutti a ritrovare valori molte volte dimenticati dallo sfrenato consumismo”.
Buone vacanze a tutti.

L’assessore al Commercio
Marco Lorenzetti

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 157 volte, 1 oggi)