La Nespeca espone opere sul tema dei fondali marini con opere di diverse dimensioni utilizzando la tecnica olio su tela, che già le hanno fruttato numerosi riconoscimenti ed inviti a mostre prestigiose quali nel 1995 la mostra Truentum art Martinsicuro; nel 1996 la collettiva Truentum art Martinsicuro; nel 2003 1° classificata al concorso del quarantennale di Martinsicuro e partecipazione al concorso nazionale “graffio blu” di Pescara; 1° classificata al concorso nazionale per miglior tecnica “gran premio dell’adriatico di Riccione”. Poi una collettiva presso hotel Savioli di Riccione; trofeo “la vela d’oro” a Cesenatico e collettiva di pittura nazionale Città di Barletta. De Angelis, invece, espone opere di nuova tendenza ispirato alla pop art. Questo il suo palmares: 1995 collettiva truentum art Martinsicuro; 1997 personale a Ravenna; 1999 collettiva di San Benedetto del Tronto; 2003 1° classificato al concorso di pittura per miglior tendenza promosso dalla new art (Riccione); 2003 collettiva presso hotel Savioli; 2003 Trofeo ” la vela d’oro new art; 2003 collettiva di pittura Barletta. La mostra dei due artisti abruzzesi sta ottenendo una grande affluenza di curiosi e appassionati d’arte e resterà aperta fino al 12 agosto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)