AL SIG. SINDACO

AL SIG. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

AL SIG. SEGRETARIO COMUNALE

DELLA CITTÀ DI

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

OGGETTO: Interrogazione ai sensi dell’art.42 R.C.C.

Signor Sindaco,

il sottoscritto c.c. Gabriele Franceschini con riferimento agli ultimi avvenimenti politici ed amministrativi e, in particolare:

ß ai Consigli comunali del 23 e 25 luglio, non tenutisi a causa delle difficoltà e delle divisioni createsi all’interno della Sua maggioranza;

ß all’incontro avvenuto, subito dopo il Consiglio comunale del 23 andato deserto per l’assenza di tutti i consiglieri del centro – destra, tra Lei ed i consiglieri di opposizione, ed a seguito delle Sue dichiarazioni apparse sulla stampa nella giornata di oggi, successive ed esplicative dei fatti di cui in premessa,

La invita cortesemente a fare conoscere in aula nel prossimo Consiglio comunale:

1. per quali motivi e per quali ragioni ha chiesto all’Assessore ai Servizi Socio educativi di presentare le proprie dimissioni dall’incarico da Lei medesimo già attribuitogli;

2. quali fatti nuovi sono intervenuti per farLe mettere in discussione altri Assessori posto che, appena il 23 luglio scorso, Lei aveva fatto conoscere, ai gruppi dell’opposizione, che mai avrebbe soggiaciuto al ricatto di “dimettere? l’Assessore Ceneri perché questo fatto avrebbe scatenato altre richieste di dimissioni di altri membri della Giunta;

3. se Le risulta che anche l’Assessore alla Cultura, Turismo e Sport sia inviso ai componenti di Alleanza Nazionale che, insieme ai colleghi di Forza Italia, chiederanno pure l’allontanamento dell’Assessore all’Urbanistica;

4. se risulta altresì vero che è Sua intenzione di sottostare alla richiesta della maggioranza di aumentare la Giunta di altri due Assessori e di fare ricorso ad un City – Manager, con un ulteriore aggravio per le casse comunali di più di mezzo miliardo di vecchie lire, e se questo non debba far provare almeno il senso della vergogna;

5. se non ritiene che Lei impersoni perfettamente l’idea dell’uomo che “si piega ma non si spezza?, così come D’Alema ha apostrofato Fini.

AL SIG. SINDACO

AL SIG. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

AL SIG. SEGRETARIO COMUNALE

DELLA CITTÀ DI

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

OGGETTO: Interrogazione ai sensi dell’art.42 R.C.C.

Signor Sindaco,

Il sottoscritto c.c. Gabriele Franceschini, con riferimento alle Sue dichiarazioni apparse sulla stampa in data odierna, laddove

A. “…ha mandato un segnale a Forza Italia: “Prima tornate nel Consiglio comunale… se poi la Ceneri crea intoppi al prosieguo dei progetti potrà essere rimossa.?…?;

B. “…se l’Assessore Sestri verrà messo in discussione, deciderò se la volontà della maggioranza è unanime…?;

Le chiede cortesemente di fare conoscere in aula, nel prossimo consiglio comunale:

1. come deve intendersi il Suo parlare, se sotto forma di ultimatum alle forze politiche che La sostengono, o di un dare per avere salva la carica di Sindaco;

2. non sono trascorsi che pochi giorni da quando Lei ha dichiarato che non Le risultavano elementi tali da farLe mettere in discussione l’Assessore ai Servizi socio – educativi e non sono trascorsi che soli cinque giorni da quando ha dichiarato in Consiglio che l’Assessore all’Urbanistica “ha lavorato bene?: quali fatti sono intervenuti tanto da farLe cambiare giudizi ed opinioni;

3. se è Suo intendimento aderire alla richiesta di non parlare bene dei membri dell’opposizione, altrimenti sono rovinati;

4. quale interpretazione debba darsi al fatto che il Suo Vice la sostituisce nella trattativa per il project financing Gaucci e che fa da intermediario in questa fase politica e che, nell’ultimo Consiglio, porta alla discussione anticipata di un punto all’o.d.g. non essendoci gli estremi né della necessita né dell’urgenza né della scadenza relativi, con le conseguenze successive che tutti conoscono: una sorta di Sindaco in pectore, una pervicace quanto sottile delegittimazione politica ed amministrativa del Sindaco od una continua opera di accreditamento personale che passa sopra la credibilità di una maggioranza e quindi degli interessi veri della città.

San Benedetto del Tronto, li 30/07/2003

Gabriele Franceschini

Consigliere Comunale DS

San Benedetto del Tronto, li 30/07/2003

Gabriele Franceschini

Consigliere Comunale DS

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 354 volte, 1 oggi)