Una riunione fiume di circa 4 ore è servita a buttare le basi per programmare nel migliore dei modi la prossima stagione agonistica: se nella settimana precedente ci si era riuniti in maniera informale presso la Trattoria degli Orti per festeggiare il compleanno del portierone Libbi ed allo stesso tempo incominciare a parlare della stagione avvenire, lunedì sera la rinnovata dirigenza sambenedettese ha posto delle basi importanti.
Innanzitutto, la grossa novità sta proprio nell’assetto dirigenziale, spina dorsale di ogni società, il quale è stato completamente rinnovato: dopo le dimissioni dell’ormai ex Presidente Massimiliano Stampatori, è stato eletto come nuovo Presidente Arcangelo Grossi. La poltrona di Vice-Presidente sarà occupata da Augusto Cinciripini, mentre Grossi Leonardo svolgerà il compito di Segretario Generale. Rinnovato anche il Consiglio della società rivierasca nella quale si registrano le new-entry di Cocco Pasquale, Di Battista Antonio, Spina Francesco, oltre alle conferme di Roberto Brecciarola e Germano Pompili. Rinnovamento anche a livello di dirigenti accompagnatori, nelle persone di Venditti Giovanni e Troiani Oscar.
La nuova dirigenza, dopo aver distribuito i vari compiti ed incarichi, si è messa subito al lavoro per programmare la prossima stagione: punto focale era la scelta del nuovo mister. Sono stati fatti vari nomi, ma quello che ha ottenuto subito maggiori consensi è stato dell’esperto bomber Riccardo Aureli, il quale ha accettato con entusiasmo il ruolo di allenatore-giocatore: ovviamente, si è riscontrata la necessità di affiancargli un vice che possa curare sia la parte fisica, sia quella prettamente inerente la gara, ma per il momento la società si è riservata la scelta.
E’ stato riconfermato il connubio con lo sponsor ufficiale “TECNO di Voltattorni G.?, il quale continuerà a fornire un grosso contributo al sodalizio sambenedettese, e nel frattempo si stanno instaurando altri rapporti per eventuali nuove partnership (soprattutto a livello di sponsor tecnico e di partner commerciali – fornitori ufficiali), alle quali sarà data ampia visibilità. La società sta inoltre pensando di realizzare una seconda squadra che possa disputare il torneo di serie D per far maturare dei giovani e, comunque, far crescere altri giocatori: in ogni modo, tale discorso deve essere sviscerato ancora minuziosamente per analizzare tutti i pro ed i contro.
Nella prossima settimana il Consiglio si riunirà di nuovo per affrontare altre questioni inerenti sia il settore tecnico – agonistico (in ogni modo, è stata confermata gran parte della rosa), sia il settore organizzativo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 257 volte, 1 oggi)