Oltre allo spettacolo del gruppo folkloristico “Marsia? di Roccafluvione, che nel pomeriggio di sabato 12 luglio ha animato le vie del centro cittadino, l’Amministrazione comunale, di concerto con l’Amministrazione Provinciale, ha patrocinato uno spettacolo di danza orientale che si è tenuto nella stessa serata di sabato dando, così, via al “Primo Festival Internazionale di danza orientale?.
L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione culturale “Maeva? ed ha raccolto subito il plauso e il sostegno della Provincia di Ascoli ( presente con il Presidente del Consiglio Ubaldo Maroni) e del Comune (attraverso l’Assessore al commercio Marco Lorenzetti).
Le oltre 6000 persone amanti del tubero prelibato di Roccafluvione che hanno visitato gli stands produttori di tartufo, la presenza degli organi di stampa tra cui la terza rete della Rai (che ha mandato in onda un servizio nell’edizione del tg delle ore 14 di lunedì 14 luglio) e i tanti concorrenti partecipanti alla simpatica gara di cani da tartufo, tenutasi nella zona dell’ex – galoppatoio nel pomeriggio di domenica 13 luglio, hanno convinto le amministrazioni dei Comuni di San Benedetto e Roccafluvione e i rispettivi sindaci Domenico Martinelli e Giuseppe Mariani a ripetere l’evento.
“Il nuovo incontro tra il tartufo di Roccafluvione e il pesce della Riviera sarà nel prossimo dicembre. – afferma l’Assessore Lorenzetti – L’intento dell’Amministrazione sambenedettese, che ha puntato molto su questa rassegna e su manifestazioni similari, è quello di raggiungere una più duratura collaborazione tra realtà comunali limitrofe e di perseguire iniziative volte a rafforzare il concetto di comprensorialità dell’offerta turistica rivierasca.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)