La Fondazione Bizzarri ha avuto l’onore di partecipare, insieme a Torino Film Festival e Festival dei Popoli, alla 7a edizione della prestigiosa rassegna “Documentary in Europe?, svoltasi dal 9 al 12 luglio a Bardonecchia (Torino).
“Documentary in Europe? è un’associazione culturale senza scopo di lucro che si propone di operare per la valorizzazione, promozione, divulgazione della cultura cinematografica e televisiva documentaria in tutte le sue forme, con particolare riguardo a quella europea ed internazionale. A tal fine l’associazione ha individuato fra le sue attività principali quella di organizzare iniziative che favoriscano l’incontro tra gli operatori del mondo del documentario accanto ad attività che promuovano la divulgazione del genere documentario fra il grande pubblico.

Il gruppo di lavoro che cura le attività di “Documentary in Europe? è composto da professionisti del settore audiovisivo che credono nella valenza culturale e nelle potenzialità rappresentate dal cinema documentario e dai prodotti audiovisivi di qualità in Italia. Si tratta in particolare di produttori, registi ed autori impegnati nel rinnovamento dei contenuti e delle strategie produttive.

La presenza del Premio Bizzarri a “Documentary in Europe? consisterà nella proiezione di 10 tra i migliori documentari italiani partecipanti alla passata edizione: “Belle di notte? di Elisabetta Sgarbi, “Chiusura “ di Alessandro Rossetto, “A Farewell to Beat? di Luca Facchini, “Nostalgia? di Luciano Emmer, “Prima del silenzio? di Silvano Agosti, “Residence Roma? di Fabio Caramaschi, “Senza terra? di Elisabetta Pandimiglio e Cèsar Meneghetti, “L’ultima corsa? di Enrico Pitzianti, “Uno, nessuno, duecentomila? di Francesco Paterno, “Vivere? di Franco Bernini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 106 volte, 1 oggi)