Mentre Totò Criniti domani probabilmente lascerà definitivamente la Samb non avendo trovato l’accordo economico con il Perugia, Augusto Gentilini potrebbe prendere possesso definitivamente della panchina rossoblù. Il tecnico ciociaro ma naturalizzato sambenedettese piace a molti anche perchè è un allenatore ‘libero’ in tutti i sensi. Non ha procuratori ed intende continuare così con le proprie forze e basta.

“Le mie capacità le voglio mostrare solo in mezzo al campo”, ci ha detto. “Tutto il resto non mi interessa; se i Gaucci credono in me è per quello che ho fatto e non perchè faccio parte di una determinata scuderia”.

Parole che abbiamo gradito molto a dimostrazione di un carattere forte che gli permetterà di superare lo scoglio della poca esperienza finora maturata a certi livelli. Auguri a lui e alla Samb se il ‘matrimonio’ andrà in porto.

NAZZARENO PEROTTI

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)