Questa mattina, nella Sala “D’Antona? del Ministero del Welfare, la sottosegretaria sen. Sestini ha comunicato ufficialmente, nel corso di una conferenza stampa, l’elenco dei progetti italiani finanziati in occasione dell’Anno Europeo delle persone con disabilità. Alla conferenza stampa hanno preso parte anche il presidente Pietro Colonnella e l’assessore provinciale alle politiche sociali, Patrizia Rossini, in quanto tra i 22 progetti selezionati, su 1635 pervenuti al Ministero, c’era anche quello elaborato e presentato dalla Provincia di Ascoli Piceno.
Il progetto “Vialibera, che è una campagna d’informazione e sensibilizzazione per il rispetto del Codice della Strada a salvaguardia del diritto di libera circolazione dei disabili, è l’unico elaborato della regione Marche ammesso a finanziamento. I fondi europei e ministeriali messi a disposizione della Provincia di Ascoli Piceno coprono il 90% dei costi previsti e superano i 43.000 euro.
Già decine di soggetti pubblici e privati, tra Comuni, associazioni e Ambiti Territoriali Sociali, oltre al Coordinamento Provinciale Handicap, partecipano al progetto della Provincia, che lascerà ancora aperta la possibilità di adesione ad altri partners interessato all’iniziativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 227 volte, 1 oggi)