CORRIDONIA ˆ Sabato 21 giugno sarà una giornata di corse al galoppo in notturna da non perdere. Il Martini ospiterà la sua prima corsa tris stagionale: il premio Icoc Srl, per cavalli di 4 anni ed oltre.
Scenderanno in pista 14 purosangue, il limite massimo consentito dalla pista ed offriranno una gara interessante a livello tecnico ed agonistico. Una bella ribalta per il galoppo marchigiano e per tutti
quelli che vi lavorano. La tris sarà una corsa ad andatura sostenuta anche se sulla distanza dei 2150 metri. La scala dei pesi è stata ben distribuita rendendo il risultato aperto. Comunque noi segnaliamo Signorina Distinta come la cavalla da battere. Anno scorso ad agosto, dopo una lotta fin sul palo con Carlito Brigante, incassa la tris Premio
Rita Calcestruzzi, dopo foto. Cor Usque al Martini ha ottenuto sempre buoni risultati e l’anno scorso ha perso la tris di giugno dietro a Macks. Anche Micolo ha perso male dietro a Jhonny Cerilli, nella tris
dell‚agosto 2001. Sulla carta hanno buone possibilità di inserimento anche Shaamiss, Tony e Try Hard. Ecco una breve presentazione dei 14 cavalli partecipanti alla Tris Premio Icoc Srl. Signorina Distinta: cavalla che si adatta bene alla pista, l‚anno scorso ha vinto la tris di
agosto e viene da una recente vittoria anche se in categoria inferiore.
Buona la forma. Tony: cavallo avvezzo alle tris, è un esperto di queste
corse, dove ultimamente ha ottenuto buoni risultati. Ha vinto la tris di
gennaio a Roma e di marzo a Grosseto. Si adatta alla sabbia del Martini.
Cor Usque: ultimamente ha risultati alterni, comunque è un cavallo che
conosce la pista, non è detto che non si produca in una prestazione
delle sue, che potrebbe benissimo inserirlo nella terna vincente.
Satrail: sale da Roma. Cavallo di discreta qualità, abituato a corse di
questa categoria. Corre per la prima volta al Martini e ultimamente non
è nella sua forma migliore. Via Palestro: allievo, come Tony, di Ettore
Pistoletti, si adatta bene a questo genere di corse, anche se
ultimamente ha corso in categorie inferiori. Gradisce la sabbia ma,
sulla carta, ha meno chances di Tony. Artu: Anche se di recente, in
gentleman, ha ottenuto una vittoria e tre piazzamenti, sale troppo di
categoria e per la prima volta prova la sabbia del Martini. Probabile
outsider. Shaamiss: l‚allieva di Mario Petrucci conosce bene la pista e
le ultime prestazioni la danno in crescita. Si adatta bene a corse con
numerosi partenti. Non è da escludere. Try Hard: Viene da due vittorie
in categoria inferiore, cavallo che si adatta bene alla pista e la
distanza gli è congeniale. Porto Rotondo: cavallo che sulla sabbia
recentemente non ha entusiasmato, ma ad aprile ha vinto una tris per
gentleman a Treviso. Micolo: un cavallo che corre bene sulla sabbia e
conosce bene l‚anello del Martini. Dalla sua ha anche l‚allenatore Marco
Gonnelli che di solito a Corridonia è abituato ad ottenere risultati.
Double Choice: sale di categoria e forse la distanza potrebbe rimanergli
un pò lunga. E‚ considerato tra gli outsider. Sopran Mana: Viste le
ultime prestazioni ottenute a Lanciano le sue chances non sono
altissime, comunque è una cavalla che conosce la pista e può sfruttare
il vantaggio del peso. Non dimentichiamo che nella riunione invernale di
Napoli ha incassato due vittorie significative. Landman: sulla sabbia
romana si è fatto valere, anche se in categoria inferiore. La scuderia
Faccenda, che lo presenta, l‚anno scorso ha incassato con Macks la tris
di giugno. Exitton: cavallo di qualità, solo che, ultimamente, la sua
forma non è al top. Viene dalla Toscana, ma ha, probabilmente, il ruolo
di outsider. La giornata di corse inizia come sempre alle 21.00 e oltre
alla tris propone altre sei corse.

PRONOSTICI di SABATO 21 giugno inizio ore 21
1 CORSA Tag Game, Rio Nero, Salice Bianco
2 CORSA Belly Secret, Makat, Larm di San Jore
3 CORSA Don Mariolino, Petit Love, Pertatico
4 CORSA Distant Wyvern, Debit Classic, Merefilly
5 CORSA Movyfire, Bas di San Jore, Tambien Primera
6 CORSA TRIS Signorina Distinta, Cor Usque, Micolo, Shaamiss, Tony,
Try Hard
7 CORSA American More, Mali, Ruzimatov

I commenti e i favoriti degli esperti:

CORRIDONIA – Marco Gonnelli ritiene che il suo allievo, Micolo, ama le
tris e le corse dove c‚è agonismo e, dunque, è da tenere in
considerazione: „Il cavallo ultimamente è stato un po‚ fermo e poi è
rientrato per una corsa gentleman. La sabbia gli piace, è uno
specialista, forse porta un po‚ troppi chili. Gli piacciono le corse
tirate come le tris. E‚ un cavallo che corre da dietro e poi va in
progressione. Le possibilità le ha, ma pesano anche gli anni. L‚hanno
scorso in tris a Corridonia è arrivato secondo e quindi ha l‚occasione
per rifarsi. I miei pronostici: Cor Usque, specialista della sabbia,
Shaamiss che sta correndo bene, Porto Rotondo che è trattato bene nel
peso come sorpresa Micolo, il mio, e poi Via Palestro‰. Antonello
Corrias dichiara che Cor Usque non è al massimo della forma e che ha un
caratteraccio, ma può contare sul fatto che riesce a mantenere la sua
andatura fino alla fine della corsa: „Cor Usque è un cavallo strano, di
carattere. Non ama essere aggredito e tantomeno la frusta. Ha bisogno di
qualcuno che gli faccia l‚andatura avanti e ama andare col suo passo. E‚
un classico passista e recupera sulla distanza, perché quando gli altri
sono stanchi lui continua a mantenere la sua andatura. Non sta
attraversando un periodo di grossa forma. E‚ rientrato male a
Corridonia. Lo vedo come quarto favorito, dietro a Tony, Satrail e
Signorina Distinata. Sarà sicuramente una corsa bella e di forte
andatura e questo schema dovrebbe avvantaggiare i cavalli che amano
correre dietro‰. Corrado Di Stasio monta Try Hard. Ecco il suo parere
sul cavallo e la tris: „Try Hard sta bene, anche se in tris è un po‚
aggravato dal peso, in compenso è buono il numero di gabbia. Ce la può
fare. E‚ un cavallo che ama la velocità e piazzarsi sulle prime
posizioni, sperando di guadagnare terreno per poi andarsene solitario
verso la vittoria. Il cavallo da battere è sicuramente Signorina
Distinta e Shaamiss. Come pesetti segnalo Landman. Vedo bene anche
Micolo e Satrail. Secondo me è una tris da pesi alti‰. Michele Maiorino
prende parte alla tris in groppa a Sopran Mana: „E‚ una cavalluccia
discreta. Ama correre in testa e fare da battistrada. E‚ chiaro che ama
l‚andatura forte. Il risultato può dipendere dalla sgabbiatura. La
cavalla comunque è in forma e può contare sul fatto che sono pochi i
cavalli di questa tris che vogliono andare avanti. I miei favoriti sono
Tony, Signorina Distinta, Shaamiss, Micolo e Sopran Mana, come sorpresa
segnalo Via Palestro‰. Luis Alberto Acuna va in tris con Tony, uno dei
superfavoriti: „E‚ un cavallo che può starci. Ha fatto delle belle corse
e ha vinto un paio di tris. Conosce bene il dirt marchigiano dove tra
l‚altro ha anche vinto a tre anni ed ero io a montarlo. L‚anno scorso ha
perso male in tris. Questa potrebbe essere la sua occasione. E‚ un
cavallo che ama piazzarsi al centro del gruppo. Il peso è alto e il
numero di gabbia (13) gli renderà difficile la partenza. I miei
favoriti sono: Signorina Distinta, Tony, Cor Usque, Satrail e Sopran
Mana, come sorpresa Landman‰. L‚allenantore Pierguido Meniconi porta in
pista Landman e Double Choice. Ecco il suo parere: „Double Choice si
trova bene sulla pista dove ha ottenuto buoni risultati, l‚unico dubbio
la distanza, sperando che non risulti lunga. E‚ un cavallo giornaliero e
di solito brillante. Speriamo che sia la sua giornata. Landman sta attraversando un buon periodo di forma, l‚ultima uscita è stato soddisfacente ed era montato per la prima volta da Mario Deiana, il fantino con cui correrà la tris. I miei favoriti sono: Porto Rotondo,
Sahamiss, Tony, Satrail, Try Hard e sorpresona Micolo‰.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 379 volte, 1 oggi)