A sorpresa raggiungono la finale per il primo posto Cordovana-Lequaglie che, pur sconfitti in mattinata da Galli-Fenili, l’altra coppia finalista, hanno ragione di Ghiurghi-Mascagna che nella due giorni di Latina sembravano i più in forma. Incerte e appassionanti le semifinali, risolte entrambe al terzo set. Il caldo, come dire, si è fatto sentire

Un Galà, quello che ha inaugurato Adecco Cup, il Tricolore di beach volley organizzato da Rcs Sport Events per conto di Gazzetta dello Sport (e sotto l’egida di Fipav), pienamente riuscito, nonostante il caldo che nessuno si attendeva ammorbante. Una bellissima “due giorni? in piazza del Popolo a Latina dove è stato allestito un campo di sabbia finissima da far invidia alla California e tribune confacenti. Dopo le esibizioni a invito delle donne, chiuse sabato sera con il meritato successo delle cresciutissime (in senso tecnico) Lunardi-Reniero davanti a Malerba-Chiavaro, oggi gli uomini hanno proseguito nello spettacolo con una serie di incontri avvincenti e apertissimi.
In mattinata la prima sorpresa con il duo Ghiurghi-Mascagna che ha avuto abbastanza nettamente la meglio sui “bombardieri? Cicola-Bendandi, e la conferma dei campioni d’Italia in carica, Galli-Fenili, che si sono imposti alla sempre ostica coppia Cordovana-Lequaglie. Nel pomeriggio semifinali al cardiopalmo con incroci classici, già molte volte ammirati, e verdetti contrastati.
Reduci dalla vittoria di Jesolo contro Cicola-Bendandi, Galli-Fenili hanno impiegato un set a prendere le misure di una sconfitta annunciata. Classica la voglia di rivincita dei giovani avversari che non vedevano l’ora di restituire il simpatico … oltraggio. Niente di tutto questo grazie a un secondo set allo spasimo che vedeva dapprima Galli-Fenili a un passo dalla parità (20-18 per loro) e poi un’altalena di situazioni con un paio di match point anche per gli altri. Il secondo si è chiuso con l’insolito punteggio di 25-23 e ci sono voluti ben 75 minuti per chiudere il conto. Nell’altra semifinale, a sorpresa, Cordovana-Lequaglie hanno preso vantaggio nel primo, si sono fatti raggiungere e poi hanno giocato la carta dell’esperienza, nonostante Ghiurghi-Mascagna, per varietà di colpi e tono fisico, siano apparsi a Latina la miglior coppia in campo.
Le due finali andranno in scena in serata, quella per il primo posto si concluderà intorno alle 23.

I RISULTATI DI OGGI
Fase finale del Galà maschile: Ghiurghi/Mascagna-Cicola/Bendandi 2-0 (21-18, 21-16) in 49’; Galli/Fenili-Cordovana/Lequaglie 2-0 (21-18, 21-14) in 67’.
Semifinali: Cicola/Bendandi-Galli/Fenili 1-2 (21-15, 23-25, 11-15) in 75’; Ghiurghi/Mascagna-Cordovana/Lequaglie 1-2 (17-21, 21-16, 13-15) in 66’.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)