La squadra che da diversi anni milita nel campionato di terza categoria è una delle pochissime società che riescono ad integrare nel proprio organico giocatori giovanissimi grazie al proprio settore giovanile. Settore che occupa il primo posto nei programmi societari e che quest’anno con un ulteriore sforzo ha dato i suoi frutti facendo fare il salto di qualità.
L’Agraria arriva quindi in finale dei Play Off (per il secondo anno consecutivo, ma ricordiamo che anche tutti gli altri campionati dalla scuola calcio ai giovanissimi i risultati sono stati tutti positivi) disputando un campionato di altissimo livello sempre ai vertici della classifica.
Torniamo ora alla finale disputatasi domenica 1 Giugno al campo sportivo di CupraMarittima nella quale l’Agraria gioca una delle sue migliori partite.
L’undici che scende in campo è determinato e ben ordinato e fin dai primi minuti impone il suo gioco, infatti l’ala destra Bruni all’ quinto minuto si impossessa della palla e seminando avversari per metà campo infila un’incolpevole portiere avversario.
Sarà dunque questo il tema di tutta la partita, dove nei restanti minuti del primo tempo l’ala fa e disfa degli avversari servendo palloni al centro dell’area avversari dove i compagni facevano di tutto pur di non chiudere la partita.
Così nella ripresa sempre Bruni decide per la seconda volta di fare tutto da solo e rubando palla sulla trequarti campo dribbla il portiere e raddoppia. Dopo il 2 – 0 il Colli (fino a quel momento quasi assente, non si registrerà neanche un tiro in porta lungo tutto l’arco della partita)sparisce del tutto e prima Tanzi firma il 3 -0, poi Simonetti chiude la partita con un’altra doppietta.
Il risultato finale meritato ripaga tutti questi anni di buon lavoro svolto dalla società e da tutta la dirigenza che ha creduto nel gruppo, senza dimenticare che ciò è stato possibile grazie agli innumerevoli sponsor che hanno contribuito alle spese di gestione. Un grazie particolare va al Centro Porto Grande sponsor unico della squadra di Terza Categoria.
Questo risultato dovrà ora essere un ulteriore spinta per tutto il settore giovanile della società perché l’obbiettivo ora è diventato maggiore rispetto agli altri anni.

La Squadra
Gabrielli Gianni Crescenzi Giacinto
Consorti Mirco Capriotti Roberto
Massimiani Giacomo Bruni Daniele
Amadio Tiberio D’ignazi Ezio
Straccia Mavide Capriotti Giancarlo
Gabrielli Emanuele Lucadei Roberto
Isopi Rossano Massicci Marco
Pirri Maurizio Simonetti Luigi
Tanzi Giampiero Capriotti Ferdinando
Capriotti Gabriele Marinelli Alessandro
Croci Amedeo Massa Emanuele
Collaboratore Tecnico Catello Cimmino
Presidente Lucque Luigi
Vice Presidente Palanca Gianfranco
Direttore Sportivo Cappella Remo
Censori Gino Speca Ennio
Traini Roberto Bruni Francesco
Grazie ragazzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)