La Samb presenterà ricorso scritto alla Commissione Disciplinare di Serie C per i fatti di Pescara. Nel ricorso preparato dall’avvocato Grassani viene riportato che il d.s. Angelozzi, Criniti, Delvecchio e Pardini sono stati aggrediti da teppisti infiltrati nel servizio d’ordine prima della partita. Il referto medico peggiore riguarda Pardini, giudicato guaribile in otto giorni.

Il ricorso della Samb mira ad annullare il risultato, con l’eventualità della partita vinta a tavolino per i rossoblù.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)