Si è appena concluso a Juiz De Flora, città di circa 500 mila abitanti dello Stato di Minas Geras in Brasile, un seminario internazionale sul tema “Brasile-Italia: il protagonismo delle città nello sviluppo locale?, promosso dall’Agenzia di Cooperazione internazionale dei Municipi brasiliani e dalle Regioni Marche, Toscana e Umbria, iniziativa che ha il patrocinio dell’UNDP, l’agenzia dell’ONU per lo sviluppo e di EURALAT, l’osservatorio euro-latino-americano sullo sviluppo democratico e sociale.
Per la Regione Marche, hanno partecipato il direttore del Dipartimento dello Sviluppo economico Fabrizio Costa e Marco Bellardi, dirigente delle politiche comunitarie e della cooperazione allo sviluppo.
Il seminario, che è stato introdotto dal Ministro brasiliano Luis Dulci e dall’Ambasciatore italiano Vincenzo Petrone, ha affrontando il tema della collaborazione tra diversi territori per lo sviluppo locale. A conclusione è stato
Firmato un Progetto quadro di cooperazione tra le tre Regioni e la Presidenza della Repubblica brasiliana che, dopo aver percorso il tradizionale iter presso i due Stati, si trasformerà in un Accordo istituzionale di cooperazione.
I rapporti riguarderanno una serie di iniziative nel campo della ricerca, della formazione, dell’assistenza tecnica alle piccole e medie imprese e dell’interscambio.
Il prossimo mese sarà in Italia una delegazione tecnica del SEBRAE, l’Agenzia nazionale di appoggio alle piccole e medie imprese, istituzione pubblica a partecipazione privata, per approfondire le politiche e gli strumenti che vengono utilizzati nel Centro-Italia: la stessa SABRAE sarà partner operativo dei progetti pilota che verranno realizzati.
A Brasilia, nei giorni precedenti il Seminario, la delegazione italiana ha incontrato rappresentanti del governo dell’Amazzonia, per una specifica collaborazione che riguarda la gestione delle acque, la salvaguardia ambientale e le PMI.
Nella sostanza le tre Regioni metteranno a disposizione la loro esperienza per accompagnare lo sforzo di cambiamento e di crescita che sta affrontando il Brasile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)