“Così tra questa immensità s’annega il pensier mio: e il naufragar m’è dolce in questo mare”. Versi indimenticabili di Giacomo Leopardi, ma tanti sono i poeti di tutti i tempi che si sono lasciati trascinare dal fascino del mare. Anche tanti artisti, ma nessuno dei contemporanei vi ha trovato ispirazione come Loris Liberatori.

Per il giovane artista che vive e Roma (ma è nato a La Spezia) l’onda diventa un simbolo, quello della forza della natura capace di vincere e superare tutti gli ostacoli. L’emblema stesso della libertà. “Onde” e` il tema della mostra che si inaugura sabato 31 maggio alle ore 18 alla Palazzina Azzurra, lo spazio comunale a disposizione delle più interessanti esperienze dell’arte contemporanea.

La pittura di Liberatori è stata avvicinata a quella di Burri, Afro e del grande maestro cinese Zao Wou-Ki; colori, materie e tecnica sono infatti rielaborati in un linguaggio forte e poetico che racconta la magia della natura e le vibrazioni dell’anima in un gioco di frammenti simili a finestre su un panorama immaginario.

Opere grandi una parete, ricche di suggestione, sono state ospiti anche della casa del “Grande fratello” e di numerose mostre a Roma, Firenze, Prato, Portovenere: ovunque hanno riscosso l’apprezzamento di importanti critici e del pubblico.

La mostra di Liberatori resterà aperta fino al 18 giugno con orario 10/13 – 16/19 (chiuso il lunedì).
Loris Liberatori è nato a La Spezia nel 1958 e ha iniziato a dipingere giovanissimo, agli inizi del 70, ottenendo da subito numerosi riconoscimenti ed apprezzamenti da parte della critica. Per molti anni si è anche occupato di spettacolo come attore e regista teatrale. Dal 1993 vive e lavora a Roma, dove dirige la Ecole d’Art Martenot (www.martenot.com)

PERSONALI
1978 LUNI ARTE – SARZANA.
1980 LUNI ARTE – SARZANA
1981 LUNI ARTE – SARZANA
1982 PALAZZO BERGHINI – SARZANA
1998 PALAZZO DATINI – PRATO
1998 GIUBBE ROSSE – FIRENZE
1099 CENTRO “LUIGI DI SARRO” – ROMA
2000 GALLERIA CONSORTI – ROMA
2001 STUDI APERTI – ROMA
2001 TORRE CAPITOLARE – COMUNE DI PORTOVENERE(SP)
2001 GALLERIA CONSORTI – ROMA
2002 STUDI APERTI – ROMA
2003 PALAZZINA AZZURRA – COMUNE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)

COLLETTIVE
1970 “ANTICA RIA” – PORTOVENERE
1973 PALAZZO COMUNALE DI FOSDINOVO
1978 CITTA` DI EMPOLI
1979 BIENNALE D`ARTE CITTA` DELLA SPEZIA
1979 COLLETTIVA COMUNE DI SARZANA
1980 PRIMA RASSEGNA “GIOVANI LINGUAGGI DELL`IMMAGINE” CENTRO ALLENDE – LA SPEZIA
1981 PALAZZO DUCALE – MASSA CARRARA
1981 BAD KISSNNGER – REPUBBLICA FEDERALE TEDESCA
1987 “AL PIASSEO” – COMUNE DI LERICI
1994 CALANDRINIANA – SARZANA
1999 PALAGIO DI PARTE GUELFA – FIRENZE
1999 “ABSTRACTA, L`ARTE SVELATA” GALLERIA GIOVANNINI – FIRENZE
2000 “A JORGE LOUIS BORGES” – COMUNE DI OLEVANO ROMANO
2001 EXPOARTE – BARI
2001 EXPOARTE – PADOVA
2002 EXPOARTE – BARI
2003 CASTELLO BARONALE DI FONDI (LT) PREMIO ED ACQUISIZIONE PER IL MUSEO
2003 EXPOARTE – BARI

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)