Finisce la telenovela Antonaccio
Nella tarda serata di ieri, a Roma, si è conclusa la vicenda Antonaccio. La Corte federale ha giudicato regolare la posizione del difensore del Pescara nella gara con il Paternò, ristabilendo il risultato maturato in campo: 1-0 per i bianco azzurri. Di conseguenza i siciliani disputeranno i play out, La Vis Pesaro è salva. La Corte federale ha precisato che, in relazione a decisioni confliggenti assunte da organi disciplinari diversi in merito alla gara Pescara – Paternò, la squalifica debba ritenersi scontata in seguito alla mancata partecipazione del calciatore alla gara della squadra nella quale militava quando ha commesso l’infrazione punita. Grande soddisfazione tra i dirigenti del Pescara come l’uomo di tanto discutere, Antonaccio “Sono felice perchè potrò giocare la prima partita dei play off, la mia posizione è stata ritenuta regolare.”

Giampaolo tra gli 11 titolari di Iaconi
La gara disputata contro la Primavera, ha permesso a mister Iaconi di non sottovalutare Giampaolo. Il giocatore ha preso parte all’incontro solo un tempo, non è da escludere una sua partecipazione nell’11 titolare. Micolucci, reduce dall’Under 20, è stato tenuto a riposo per un problemino muscolare. A San Benedetto, mister Iaconi potrebbe schierare davanti a Santarelli, una difesa a quattro con Nicoletto, Rossi, Sbrizzo e Micolucci. A centrocampo, i mediani Perra e Minopoli con il trio Apa-Palladini-Giampaolo. Cecchini punta centrale. Per Bellè una probabile panchina. Dopo la conferenza stampa delle 18, il Pescara partirà per Alba Adriatica, sede del ritiro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)