Sono tantissime le adesioni alla prima edizione della Biennale adriatica di arti nuove, la manifestazione promossa dall’Assessorato alle politiche giovanili che si svolgerà dal 16 al 20 luglio alla Palazzina Azzurra. Sono circa 250 le opere sinora pervenute ma altri artisti hanno preannunciato la loro partecipazione tanto che gli uffici stanno verificando la disponibilità di ulteriori spazi espositivi.
Gli stessi artisti, operando in numerose zone d’Italia, hanno manifestato però la necessità di disporre di alcuni giorni di tempo in più per ultimare e consegnare le loro opere, per cui si è deciso di prorogare al 25 maggio il termine di scadenza per la presentazione delle opere, originariamente fissata al 15 di questo mese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)