Clima che ha indotto le due Amministrazioni comunali a far sentire la loro voce per cercare di riportare un po’ di tranquillità negli ambienti sportivi delle due città.
E così Domenico Martinelli ha alzato il telefono e ha invitato il suo omologo di Pescara Carlo Pace ad assistere con lui alla partita di domenica al “Riviera delle Palme?: “Ho trovato in Pace lo stesso desiderio di fare di tutto affinché quella di domenica sia soltanto una giornata di sport – racconta Martinelli – il primo cittadino di Pescara, facendo onore al suo… cognome, mi ha detto che rivolgerà un appello alla tifoseria perché si rechi a S. Benedetto esclusivamente per incitare la propria squadra. Lo stesso faccio io adesso. Io e Pace saremo insieme allo stadio, divisi sulla squadra da sostenere ma uniti nella convinzione che niente potrà rovinare una giornata così importante per il calcio e per due città che si affacciano sullo stesso mare?.
Quando alla necessità di aumentare il numero di posti disponibili allo stadio, è in programma per domattina alla Prefettura di Ascoli un vertice tra tutte le amministrazioni interessate: “In quell’occasione – dice il Sindaco – sarà presa una decisione definitiva?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)