L’Assessorato all’ambiente però rinnova la richiesta di collaborazione ai cittadini che possiedono aree incolte: se non si interviene per il taglio delle erbacce e la rimozione di eventuali rifiuti che vi si sono depositati, ogni azione di disinfestazione, ancorché ripetuta nel tempo, risulterà largamente inefficace.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte, 1 oggi)