PARDINI 7,5
è oramai una sicurezza, ha vinto la battaglia dei nervi ed è diventato un punto di forza da mettere a frutto nei play off
OGLIARI 7
ci è piaciuto più di altre volte ma sempre in fase esclusivamente difensiva mentre è sempre evanescente quando deve spingere
PEDOTTI 7,5
è l’esatto contrario di Ogliari, quando si propone in fase offensiva è difficile arginarlo mentre sul piano dello scatto breve ha evidente limiti per cui soffre qualche dribling di troppo che nella posizione di laterale risultano poco influenti sulla periclosità degli avversari. In questo ruolo buono anche per la serie B.
CAMILLUCCI 7
o0ttima l’idea dei tecnici. La sua fantasia dosata come ha fatto oggi lo pone in grado di fare la differenza nei momenti meno difficili della gara.
COTTINI 6,5
difficile riprendere le misure in campionato dopo tanto tempo, lui ci riesce.
TEODORANI 7
sta vivendo la seconda giovinezza. Al suo attivo un paio di stop da super campione.
FILIPPI 7
il ruolo di riserva gli sta stretto ma la concorrenza napolioni è fortissima. Meglio l’abbondanza.
TURCHI 7
ha oggi quella carica che gli è mancata nelle precedenti gare. Forse ha bisogno di certezze cioè della fiducia del tecnico sin dall’inizio, la panchina lo fa sentire poco utile. Se migliora ancora è in grado di fare la differenza nei play off. La risorsa giusta al momento giusto.
SONCIN 7
gli abbiamo visto dare un colpo di tacco smarcante da quel campioncino che è. Gli manca qualche gol, se recupera nei play off, varranno doppio.
DE AMICIS 6,5
pericoloso nei tiri da fermo diretti e molto utile in quelli indiretti come corner o cross dalle fasce.
KANJENGELE 6,5
dribling da sballo mai visti prima. Merita il rigore e il diritto a realizzarlo.
PIRONE SV
troppo poco in campo per essere giudicato
FANESI 6,5
fa quello che può nonostante non sia in buone condizioni fisiche. Probabilmente non giocherà per precauzione a Paternò.

NAZZARENO PEROTTI

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 91 volte, 1 oggi)