Nelson Sulpizi (Presidente Associazione Albergatori)

“Il problema potrebbe sorgere tra il rapporto di entità di
investimento e profitto del comune concedente. Per
esempio a Reggio Emilia, sempre nei paraggi dello
stadio, ad un imprenditore abruzzese (Amadio) è stata
concessa la possibilità di costruire due grattacieli, uno
dei quali verrà ceduto al Comune emiliano a titolo di
risarcimento. Nel caso si trovasse l’accordo ne
approfitterei per dare spazio ad un’altra
struttura
sportiva, per esempio un velodromo”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 184 volte, 1 oggi)